tutti i candidati 2013



Mauro Piva, candidato sindaco

Sono Mauro Piva, ho 49 anni e abito a Fiume Veneto.

Sono laureato in economia e commercio e lavoro come commercialista da quasi vent’anni proprio qui a Fiume.

La mia professione mi porta a contatto  con i cittadini, con gli imprenditori commerciali, artigianali, agricoli e dei servizi, con i lavoratori autonomi e con le aziende del non profit.
Svolgo anche l’attività di revisore legale ed in questa veste seguo il controllo dei conti di vari enti pubblici.

HO SAPUTO LAVORARE CON GLI ALTRI: fin da giovane ho partecipato attivamente  ad alcune associazioni del paese, sono stato presidente per alcuni anni di una importante scuola di musica di Pordenone; ho fatto parte del Consiglio Direttivo di una delle scuole dell’infanzia del paese.

HO DATO UNA MANO, anche con la mia professione, dando consulenza a svariate associazioni locali perché penso che l’associazionismo sia uno dei segni più tangibili della volontà di un paese di essere comunità.

Nella professione come nell’impegno sociale, culturale e politico SONO SEMPRE STATO DETERMINATO.

Conosco la macchina comunale perché dal 1995 al 1999 sono stato assessore al bilancio ed all’ambiente. Fra i numerosi obiettivi raggiunti ricordo l’istituzione della raccolta differenziata dei rifiuti porta a porta ed il potenziamento delle squadre di protezione civile del paese.

Il mio impegno politico ha sempre avuto come punto di riferimento l’esigenza del rinnovamento e del superamento di una visione clientelare della politica ben poco attenta alle esigenze dei cittadini.

Ho deciso di accettare l’invito a candidarmi come sindaco perché credo che in questi tempi molto difficili sia necessario mettersi a disposizione della gente portando tutta la propria passione e tutte le proprie competenze, idee ed energie.

Penso che potremo uscire dalla crisi che ci attanaglia solo se sapremo lavorare tutti insieme ed uniti.
E’ necessario superare la logica del litigio e della contrapposizione frontale e sterile.

Anche Fiume Veneto ha risentito delle lotte interne fra amministratori. Ma è ora di dire basta. Troppi sono gli obiettivi non raggiunti,  troppe le preoccupazioni per un futuro incerto, troppi sono i problemi che la gente deve ogni giorno affrontare.

Bisogna dare risposte, bisogna offrire sicurezze, bisogna indicare la via per poter di nuovo crescere, come cittadini, come comunità, come paese.

Il Comune è stato commissariato, il bilancio comunale vive una condizione assai difficile.
Spetta ad ognuno, ed in primo luogo ai futuri amministratori, fare il possibile per gestire al meglio le risorse ed i beni di tutti.

All'interno del Partito Democratico e della lista civica il Volo, che generosamente hanno scelto di appoggiarmi, ci sono le competenze ma soprattutto la passione per portare Fiume Veneto fuori dalle difficoltà.

Da sindaco, SARO’ LI’ DOVE C’E’ UN PROBLEMA DA RISOLVERE perché penso che sia fondamentale per un amministratore pubblico essere presente in prima persona ovunque ci sia una questione da affrontare, SAPRO’ ASCOLTARE perché penso che una dote fondamentale di un amministratore pubblico sia quella di raccogliere le idee, le opinioni e le richieste dei cittadini e SAPRO’ DARE RISPOSTE perché penso che un’altra dote fondamentale sia quella di trovare soluzioni, indicare obiettivi e perseguirli.

Sarò il sindaco di tutti e per tutti. 
Mauro Piva

----------------------------------------------------

la lista Il Volo

La lista "IL VOLO" è nata intorno alla candidatura di Mauro Piva.

Riunisce 13 cittadini che credono nella serietà e nella professionalità di Mauro; insieme a lui hanno scritto le basi forti di un programma organico e pronto a recepire ulteriori stimoli nel corso della campagna elettorale.

E’ una lista civica che raccoglie persone che si riconoscono in un impegno responsabile e insieme vogliono essere un “fiume di idee e di azioni” per realizzare gli obiettivi condivisi del programma “FIUME VENETO BENE COMUNE”.   
Guardare dall'alto consente di vedere meglio, di avere una visuale più ampia del paese, della gente e delle necessità, avendo la vista lunga sulla via da seguire. Il volo simboleggia quindi il movimento inteso come azione, come prospettiva ad andare avanti, ad andare oltre per trovare le soluzioni.

Anche in questa lista i candidati hanno età differenti e provengono da esperienze diverse, ma sono tutti accomunati dall'idea che ogni idea possa prendere il volo, quando sia sostenuta da ali forti. E siamo sicuri che guidati dalle con le "ali" di Mauro, la sua conoscenza e la sua capacità di ascolto, anche in questo periodo difficile riusciremo a superare i problemi insieme.


Nicola Agnolin
1954
Andrea Alberghini
1970
Sebastiano Badin
1992

Alessandra Carli
1990
Regina De Pellegrin
1957
Antonina Di Gregorio
1967
Eddy Facca
1958
Angela Favara
1970


Paola Puiatti 
1957
Michela Salvador 
1981
Laura Tre
1964

Luisito Vergari
1966


Roberto Zorat
1960



----------------------------------------------------


la lista Partito Democratico


La lista "Partito Democratico" raccoglie l'impegno e l'esperienza di 20 candidati provenienti da tutto il territorio comunale. 


Una presenza equilibrata di donne e uomini, studenti e lavoratori, pensionati e disoccupati, dipendenti e liberi professionisti,... che vuole rappresentare tutti i cittadini e le diverse visioni rispetto alla gestione del nostro "bene comune" più prossimo: FIUME VENETO.

Gaia Anodal
1987

Francesco Baret
1983

Renzo Basso
1940

Fabrizio Benincà
1964


Mauro Casonato
1968


Stefano Castellarin
1979


Luca Celante
1969



Marta Coghetto
1986

Licio De Clara
1965

Stefania De Tina
1964



Rolando Francescut 
1955

Paolo Angelo Gorgatti
1972

Maurizio Taiarol
1962



Giuseppe Mazzon
1962

Patrizia Morello
1959

Alberto Olivieri
1956

Loris Padoani
1971

Davide Pasetto
1960

Andrea Gos
1985
Roberto Zanusso
1962




----------------------------------------------------