venerdì 10 ottobre 2014

news di ottobre dal gruppo consiliare

L’inattività della Giunta Vaccher ha toccato oramai il fondo. 

Non bastassero i cantieri fermi, le risposte timide e vaghe e la mancanza di iniziative ora si aggiunge anche l’approssimazione nell’organizzare i Consigli Comunali. 

Il primo di ottobre ci aspettavamo un consiglio semplice e veloce, in cui si dovevano votare tre varianti al Piano Regolatore e la verifica degli equilibri dell’esercizio finanziario già approvato ad agosto. Ma l’inadeguatezza della Giunta Vaccher ha colpito ancora: due delle tre varianti non erano state pubblicate sull’albo pretorio come invece prevede la legge! 

Con il concreto rischio di vedersi dichiarare nulle tali delibere con le logiche conseguenze di ricorsi e invalidamenti. Ma la cosa forse più preoccupante è stata la reazione del Sindaco che, a fronte di un madornale errore, tentava di glissare invitando il Consiglio ad evitare eccessivi formalismi! 
Per fortuna il segretario comunale impediva a Vaccher di procedere ed evitare così guai peggiori.


Tra Sindaco, Assessore e Segretario nessuno si era accorto del palese vizio di forma! Scampato pericolo… peccato si sia dovuto convocare nuovamente il consiglio cinque giorni dopo e sprecare così altri 3000€! 
I fatti purtroppo testimoniano come l’Amministrazione sia sempre più in difficoltà nel

giovedì 9 ottobre 2014

RITENTA SARAI PIÙ FORTUNATO

Doveva essere un consiglio semplice e veloce, in cui  votare tre varianti al Piano Regolatore e verificare gli equilibri dell’esercizio finanziario già approvato ad agosto.

Ma l’inadeguatezza della Giunta Vaccher ha colpito ancora: Due delle tre varianti non erano state pubblicate nell'albo pretorio come invece prevede la legge! Tanto per capirci se si fossero approvate tali delibere sarebbero state nulle con le logiche conseguenze di ricorsi e invalidamenti.

Ma la cosa forse più allucinante è stata la reazione del Sindaco che, a fronte di un madornale errore, tentava di glissare invitando il Consiglio ad evitare eccessivi formalismi! Per fortuna il segretario comunale impediva a Vaccher di procedere ed evitare così guai peggiori.

Tra Sindaco, Assessore e Segretario nessuno si era accorto del palese vizio di forma!

Scampato pericolo… peccato che si sia dovuto convocare nuovamente il consiglio solo 5 giorni dopo e sprecare così altri 3000 €!